PREMIO STEFANO CHIARINI, EDIZIONE 2011 – VINCE EUGENIO BENNATO

Si svolgerà a Modena, sabato 5 febbraio c. a. presso Pol 87, Via Pio La Torre 61, la seconda edizione del Premio Chiarini.

Il Premio Chiarini, dedicato alla figura del giornalista del Manifesto Stefano Chiarini prematuramente scomparso quattro anni fa, si propone di istituire un riconoscimento all’impegno sul tema del Medio Oriente e in particolare della Palestina, con una speciale attenzione per il mondo dei media e della cultura.

Quest’anno il Premio sarà attribuito all’artista Eugenio Bennato per il suo impegno attraverso le sue canzoni a far conoscere gli aspetti migliori della cultura del Mediterraneo, mare di pace e di convivenza in contrapposizione con chi vorrebbe erigere barriere e creare conflitti di civiltà. Nello specifico Eugenio Bennato pochi mesi dopo i terribili bombardamenti israeliani che avevano colpito il Libano ha scritto una bellissima canzone, contenuta nell’album “Sponda sud” dedicata proprio al Libano, dove fra l’altro si denunciava anche l’uso di bombe a grappolo.

Di seguito una breve scheda dell’artista:

Eugenio Bennato, nato a Napoli il 16 marzo 1947 è un noto cantautore della scuola napoletana e uno dei fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare (1969) e di Musicanova (1976). Nel 1998 fonda il movimento Taranta Power con l’intento di promuovere la Taranta attraverso musica, cinema e teatro. Tra il 2000 e il 2001, dopo una tournée che lo porta in Marocco, Tunisia, Canada, Australia, Argentina, Usa, Spagna, Francia e Algeria, fonda a Bologna la “Scuola di Tarantella e danze popolari del Mediterraneo”, prima scuola in Italia con lo scopo di recuperare, studiare e divulgare i balli popolari del sud d’Italia: un percorso che lo porta a visitare e conoscere alcuni paesi che si affacciano nel Mare Nostrum. Il 20 aprile 2007 è uscito l’album Sponda sud, interamente composto da brani inediti che rappresenta per la sua ricerca, come ha spiegato lui stesso, «un allargamento dell’orizzonte Mediterraneo a più lontane latitudini>>. E’ proprio tratta da Sponda sud la Canzone per Beirut, un’intensa ballata dedicata a questa città dove il dolore e la distruzione della guerra non impediscono di far vedere all’orizzonte la possibilità della rinascita. Una denuncia dei bombardamenti del 2006 e dell’uso delle micidiali bombe a grappolo.

La giuria del Premio è composta dai giornalisti Sandro Provvisionato, Sergio Cararo, Michele Giorgio, Marcello Lorrai, Stefania Limiti e Maurizio Musolino (presidente), dall’ex ambasciatore italiano in Libano, Giuseppe Cassini, dalla sorella dello stesso Chiarini, Antonietta, e da Kassem Al Aina, coordinatore delle Ong palestinesi in Libano.

Il Presidente della giuria del Premio “Chiarini”

Maurizio Musolino (335 5300861)

0 Responses to “PREMIO STEFANO CHIARINI, EDIZIONE 2011 – VINCE EUGENIO BENNATO”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: